Print Friendly and PDF

Energia: il settore che ha maggiormente bisogno di un’Europa più forte

07 maggio 2014 Energia: il settore che ha maggiormente bisogno di un’Europa più forte

 

L’energia è uno dei settori in cui il completamento del mercato unico porterà i maggiori benefici alle imprese e ai cittadini europei.  Lo si legge nella relazione annuale dalla Commissione europea al Parlamento al Consiglio, al Comitato Economico e Sociale europeo e al Comitato delle Regioni, sulla politica di concorrenza 2013 e diffusa nella giornata di ieri.

Tuttavia, si legge nel documento, gli sforzi di riforma volti a completare il  mercato interno dell’energia, fra cui il terzo pacchetto energetico avviato nel 2007, stanno impiegando più del previsto ad avere effetti visibili. Poiché le energie rinnovabili svolgeranno un ruolo chiave nella transizione verso un sistema energetico competitivo, sicuro e sostenibile, nel 2013 sono state individuate tre sfide principali: la crescente dipendenza dell’UE dalle importazioni di energia, l’aumento dei prezzi dell’energia e la mancanza di investimenti.

 

Scarica la relazione sulla politica di concorrenza 2013.


Scarica l'allegato