Print Friendly and PDF

Sicurezza energetica: la Commissione presenta una nuova strategia europea sulla sicurezza energetica

28 maggio 2014 Sicurezza energetica: la Commissione presenta una nuova strategia europea sulla sicurezza energetica

La Commissione europea ha presentato una nuova strategia europea in materia di sicurezza energetica.

Le proposte della Commissione saranno discusse dai capi di Stato o di governo dell'UE in occasione del Consiglio europeo del 26 - 27 giugno.

In particolare la Commissione ha individuato i settori chiave sui quali intervenire:

  • completare il mercato interno dell’energia e realizzare i collegamenti infrastrutturali mancanti;
  • diversificare i paesi e le rotte di fornitura;
  • rafforzare i meccanismi di solidarietà e di emergenza e proteggere le infrastrutture critiche;
  • aumentare la produzione locale di energia;
  • migliorare il coordinamento delle politiche nazionali dell’energia ed esprimersi all’unisono nella politica esterna in materia di energia;
  • Migliorare l’efficienza energetica.

La strategia è inoltre accompagnata da uno studio approfondito sul mercato energetico europeo che analizza le diverse fonti di energia, quali carbone, petrolio, rinnovabili, gas naturale ed elettricità sia in termini di approvvigionamento che di infrastrutture. Lo studio dedica, inoltre, diverse pagine al settore della raffinazione.

La comunicazione della Commissione europea "Strategia europea sulla sicurezza energetica" è consultabile al seguente link.

Lo studio sul mercato energetico europeo è consultabile al seguente link.

In allegato è disponibile il comunicato stampa.


Scarica l'allegato