Print Friendly and PDF

La settimana al Parlamento europeo: i principali appuntamenti

03 novembre 2014 La settimana al Parlamento europeo: i principali appuntamenti

Questa settimana i deputati si riuniscono nelle commissioni per votare le nuoveregole sugli alimenti geneticamente modificati, per discutere l'impatto del virus Ebola ei risultati dell'ultimo vertice UE tenutosi il 23 e il 24 ottobre scorso, e durante il quale è stato raggiunto un accordo sulle politiche climatiche ed energetiche.

Tra gli altri temi in agenda: sicurezza energetica, situazione economica nell'UE, occupazione e politica estera.

In particolare:

la Commissione ENVI: mercoledì, 5 novembre, voterà una risoluzione non vincolante in preparazione della Conferenza COP 20 dell'ONU sui cambiamenti climatici che si terrà nel mese di dicembre a Lima, dove una delegazione del PE si unirà ai negoziati. Martedì prossimo, 4 novembre, nel corso di un evento separato, Rajendra Pachauri, il presidente del Gruppo intergovernativo di esperti sul cambiamento climatico (IPCC), presenterà i principali risultati del quinto rapporto di valutazione dell'IPCC. 

In Commissione ITRE: mercoledì, 5 novembre, si terrà un'audizione pubblica sulla strategia dell'UE per la sicurezza energetica nel contesto del mercato interno dell'energia. 

In Commissione CONT: Vítor Manuel da Silva Caldeira, il presidente della Corte dei conti europea, presenterà mercoledì, 5 novembre, il rapporto annuale sulla regolarità delle operazioni finanziarie da parte delle istituzioni dell'Unione europea alla commissione per il bilancio. La decisione del Parlamento sulla necessità o meno di approvare il bilancio di tutte le istituzioni dell'UE si baserà su questa relazione. Kristalina Georgieva, il nuovo Commissario per il bilancio, parteciperà alla riunione. 

In Commissione EMPL: martedì, 4 novembre si voterà la bozza di una risoluzione sull'occupazione e gli aspetti sociali della Strategia Europa 2020.

In allegato il calendario completo.


Scarica l'allegato