Print Friendly and PDF

C

 

 

Carbone
Il carbone (o carbon fossile) è un combustibile fossile o roccia sedimentaria estratto da miniere sotterranee o a cielo aperto o prodotto artificialmente.

 

 

Carbonio
Elemento solido esistente in varie forme, tra cui diamante, grafite, carbone. Le combinazioni di carbonio ed idrogeno sono conosciute come idrocarburi e possono consistere di molecole molto grandi (polipropilene) o molto piccole (metano).

 

Carbon Capture and Storage (CCS)
L’acronimo CCS indica il processo di cattura, trasporto e stoccaggio, in siti geologici ambientalmente sicuri, di anidride carbonica, emessa da centrali a combustibili fossili e da una serie di settori e sotto-settori industriali.

 

Cella fotovoltaica
Elemento base del pannello fotovoltaico. È costituita da un sottile strato di materiale semiconduttore, in genere silicio, di dimensioni pari a circa 10x10 cm, opportunamente trattato, che converte la radiazione solare in elettricità.

 

Chiosco
Impianto di erogazione carburanti con manufatto adibito esclusivamente al ricovero del personale addetto ed eventualmente all’esposizione di lubrificanti o altri prodotti ed accessori per autoveicoli.

 

Coking
Processo di cracking termico finalizzato a ridurre le grandi molecole in piccole, con produzione di coke da petrolio.

 

Condensato
Frazioni leggere costituite da condensati liquidi da gas naturale (LGN). Ha impieghi analoghi alla nafta.

 

Consumi Elettrici
Sono pari alla richiesta di energia elettrica sulla rete al netto delle perdite di rete. 


Cracking
Processo di rottura delle grandi molecole di petrolio al fine di ridurle in piccole. Quando il processo è perseguito soltanto mediante calore, prende il nome di cracking termico. Se si usa un catalizzatore, prende il nome di cracking catalitico. È definito, infine, hydrocracking quando il processo catalitico è condotto in un’atmosfera di idrogeno.